Quello che devi sapere riguardo i Tarocchi

Oggi voglio parlarti di uno strumento che utilizzo moltissimo nella mia vita e nel mio lavoro: i Tarocchi.

In questo post voglio raccontarti tre cose fondamentali riguardo i Tarocchi, che ti aiuteranno a capirne meglio il funzionamento e il potenziale e a non averne paura.

tarocchi

Leggere i tarocchi significa utilizzare una tecnica di introspezione basata sulle immagini, immagini in cui sono racchiusi simboli, numeri, archetipi/forme pensiero della psiche umana, che ci mettono subito in connessione con il nostro intuito.

Sfatiamo subito alcuni falsi miti!

Primo mito da sfatare:

i Tarocchi non leggono il futuro, ma ci danno una risposta in funzione del momento che stiamo vivendo e dell’energia che sprigioniamo nel momento della lettura.  Quindi, ci palesano la direzione che stiamo prendendo, ci danno un’indicazione sulle energie che stiamo smuovendo dentro di noi, ma qualunque risposta si può modificare nel tempo! Per fortuna c’è il libero arbitrio!

cathal-mac-an-bheatha-208192

Ogni carta va analizzata con il cuore. Paradossalmente, meno sai di un mazzo, con la mente razionale, più ti sforzerai ti sentirlo, di ascoltare la sua voce!

Secondo mito da sfatare:

Tarocchi non hanno niente a che fare con la magia nera! e non hanno il potere di portare malefici o eventi terribili nella vostra vita.

Ricordati però, della Legge dell’Attrazione dell’Universo: tutto ciò che pensi lo porti nella tua vita! Se leggerai i Tarocchi con paura, sarà quella l’energia che attirerai e porterai nella tua vita. Ma questo non vale solo per le carte, ma per tutto ciò che ti circonda e qualsiasi pensiero tu faccia! Quindi, da oggi, se già non lo fai, ricordati di volgere tutti i tuoi pensieri al positivo! Come? Continua a seguirmi, te ne parlerò nei prossimi post!

Terzo miti da sfatare:

leggere i Tarocchi non è un dono. Certo, c’è chi è più portato alla lettura per immagini e chi meno,  ma non sono per pochi eletti. Tutti noi possiamo leggerli, proprio perchè gli archetipi, le forme pensiero, vivono dentro ognuno di noi.

Coltivare l’intuito però è una questione di coraggio, significa imparare a mettersi in ascolto della propria anima autentica, avere fiducia nei proprio sentimenti e sensazioni, imparare a mettersi in ascolto del proprio cuore.

Ed è questo il mio lavoro. Allenarti a vibrare dell’energia dei sogni, della tua energia autentica. Non al di fuori di te, ma dentro di te.

Un corpo che sta bene, un’anima centrata e ritrovata, è un’ottima casa per l’intuito!

Fai il primo passo verso il tuo intuito!

natalie-collins-177075

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...